Il “vedere-in” di Wollheim, un particolare modo di intendere la rappresentazione
Il “vedere-in” di Wollheim, un particolare modo di intendere la rappresentazione
A cavallo di una scopa – Una intuizione di Gombrich sulla “finzione”
A cavallo di una scopa – Una intuizione di Gombrich sulla “finzione”
Lo “spazio fittizio”: un concetto filosofico utile per capire l’arte contemporanea
Lo “spazio fittizio”: un concetto filosofico utile per capire l’arte contemporanea
Calvino e il cinema come “luogo dell’altrove”
Calvino e il cinema come “luogo dell’altrove”
I “mondi di finzione” secondo Kendall Walton
I “mondi di finzione” secondo Kendall Walton
Il ruolo della finzione in Mimesi come far finta di Walton
Il ruolo della finzione in Mimesi come far finta di Walton
previous arrow
next arrow

Articoli

La finzione nell’arte secondo il filosofo John Roger Searle

L’idea che l’arte abbia a che fare con la “finzione” è comune e molto diffusa, in particolare in riferimento ad alcune arti, come il cinema. “Non aver paura, è solo un film!”, una delle frasi più consuete. Quello di finzione è un concetto molto particolare ed interessante ed infatti ha stimolato le riflessioni di molti,…

Inventar parole: il caso della “visica”

Ho scritto ormai un discreto numero di articoli su un dibattito filosofico, lungo e tortuoso, che ha impegnato molti dei più importanti filosofi dell’arte analitici: quello sulla definizione di arte. Studiando questo dibattito mi ha molto colpito una tendenza particolare di questi filosofi, una certa spregiudicatezza nell’uso delle parole che li spinge talvolta a reinterpretare…

Il fallimento dell’estetica analitica nel definire l’arte

Dopo aver ricostruito per sommi capi il dibattito analitico sulla definizione di arte, ho pubblicato alcuni articoli “di approfondimento” per provare a capire perché l’estetica analitica ha provato a definire l’arte con tale insistenza. Uno dei motivi, scrivevo, riguarda probabilmente il fatto che tali filosofi, quasi sempre, si pensino più come filosofi dell’arte che come…

Arthur Danto e l’ironica urgenza di definire l’arte

La trasfigurazione del banale di Danto mi è servita per mostrare come il tentativo di definizione di arte sia particolarmente urgente per filosofi che interpretano la loro stessa filosofia come una filosofia dell’arte e non come una estetica. Il celebre libro di Danto è utile anche per mettere in luce un’altra questione. L’importanza della definizione…

La rappresentazione in Walton e il non vedere per troppa luce

Nell’ultimo articolo pubblicato su questo blog, sottolineavo come una delle caratteristiche più evidenti dell’estetica analitica fosse di quella di voler chiarire le parole che utilizza. Tale esigenza di chiarificazione viene affrontata dai filosofi analitici spesso con un approccio estremamente razionale, ad esempio, volendo definire, quasi ad ogni costo, alcune parole. Tale tendenza generale fa da…

La filosofia dell’arte e la definizione di arte

Scrivevo, pochi articoli fa, che i tentativi di definizione dell’arte sono stati intesi, nell’estetica analitica, come dei tentativi di risposta alla domanda “che cos’è l’arte?”. Che sia proprio questa, e non altre, la domanda cardine, non deve stupire troppo. Si tratta infatti di una domanda di sicuro interesse che è stata riproposta infinite volte nella…

Una sottile tenerezza. Racconto in omaggio a Lucio Dalla

[Questo racconto è costruito a partire da alcune frasi dei meravigliosi brani di “Come è profondo il mare” di Lucio Dalla, album uscito nel 1977. Nel testo le citazioni dei brani linkano alle canzoni da cui sono tratte.] Si erano fermate anche le lancette dell’orologio. Dev’essere per questo che nella stanza stagnava un’aria sospesa. E…

La crisi del dibattito analitico sulla definizione di arte

Su Lemona hanno trovato spazio vari articoli che sono serviti a ricostruire i tentativi di definire l’arte fatti da alcuni autori di orientamento analitico. Questi tentativi hanno occupato i filosofi di estetica analitica per lunghi anni; nell’ultimo periodo la situazione è decisamente cambiata. Alcuni contributi analitici recenti a proposito della definizione di arte mostrano un…

I “sintomi dell’estetico” secondo il filosofo Nelson Goodman

Su Lemona abbiamo analizzato diverse posizioni che hanno caratterizzato la “disputa” analitica sulla definizione di arte. I saggi di cui ho scritto sono solo alcuni dei tantissimi testi prodotti sul tema. Un altro autore che meriterebbe sicuramente molto più spazio in questa ricostruzione del dibattito analitico sulla definizione di arte è Nelson Goodman, considerato uno…

Art agency

Lemona è un’art agency di Roma specializzata in digital marketing. Lanciata nel 2022, coinvolge professionisti del web e artisti con un’esperienza pluridecennale nella comunicazione, nella produzione e nella didattica artistica.

Marketing culturale

Arte e cultura non sono merci.

Loose marketing

Un innovativo approccio al web marketing pensato appositamente per artisti ed enti culturali.

NFT

NFT, cryptoarte e altre diavolerie contemporanee.